Ricerca








La terapia De Andrè

Come comprendere il disagio psicologico attraverso le parole del grande cantautore

 

Recensione

Prendendo a esempio alcune canzoni di De André, il testo pone l’accento su quei temi cari al cantautore che portano all’attenzione il dolore di chi è escluso, i pregiudizi e l’incomprensione di chi non vuol capire l’altro.

Canzoni come Un matto, Marinella, Il pescatore, ll suonatore Jones, Un medico, Un chimico, mostrano un intento terapeutico, esplorando dei meccanismi psicologici che provocano dolore, colpevolizzazione e false aspettative. Tali temi e i testi poetici di De André, o da lui rivisitati, sono una forma di cura e rappresentano dei passi verso la guarigione.

L’autore, Gabriele Catania, è psicoterapeuta e con le canzoni di De André, affronta le difficoltà dei suoi pazienti. Il libro è la narrazione di nove casi, in cui la storia dei personaggi interseca De André, che con le sue canzoni dà voce e luce a coloro che sono considerati diversi e incompresi.

Indice

1 La ballata dell'amore di vetro (o dell'anoressia)    
2 Un matto "fuori" (dietro ogni stigma c'è una cultura)    
3 Canzone del padre depresso    
4 Un medico ossessivo    
5 La canzone di Giusy e Lalla    
6 La ballata degli impanicati    
7 Il pescatore Gino    
8 Un chimico paranoico    
9 Il suonatore di ricordi