Ricerca








Psicologia della musica e Musicoterapia

Appunti per un dialogo

 

Recensione

Il rapporto fra la Psicologia della musica e la Musicoterapia potrebbe essere fruttuoso di reciproci vantaggi e sviluppi. La Psicologia della musica avrebbe a disposizione un interessante ambito osservativo dove indagare sul campo la relazione uomo/elemento sonoro-musicale, nei suoi molteplici aspetti,  mentre la Musicoterapia avrebbe l’opportunità di meglio definirsi su di un piano strettamente scientifico. Nonostante tali presupposti la relazione fra questi due contesti disciplinari, certamente correlati ma altresì espressione di pratiche e di speculazioni molto differenti, risulta ad un livello ancora interlocutorio. Appare quindi necessario porre preliminarmente le premesse per una possibile interazione. Tali considerazioni motivano la scelta del titolo dato a questa raccolta: si tratta di appunti, approfondimenti e riflessioni di singoli studiosi, accomunati da un approccio multidisciplinare, volti a favorire un dialogo, a promuovere un processo d’integrazione. Il volume è pensato come un progressivo mutamento di prospettive, da quella psicologica si passa a quella musicoterapica. La prima parte raccoglie contributi che da differenti angolazioni (evolutiva, cognitiva, psicodinamica, neuropsicologica, ecc…) trattano del rapporto uomo/elemento sonoro-musicale. La parte centrale tenta un dialogo più stretto fra le due dimensioni. La terza parte infine presenta considerazioni ed esperienze applicative, musicoterapiche, dove risulta evidente il tentativo di impiegare costrutti propri della psicologia e della psicologia della musica.

Indice

  Premessa pp. 7-8   Manarolo Gerardo
  Psicologia della musica e Musicoterapia: quale dialogo? pp. 9-16   Caterina Roberto
  Parte prima: L'esperienza musicale    
Cap.1 Neuroscienze e musica: dallo sviluppo delle abilità musicali alle attuali conoscenze su percezione, cognizione e fisiologia della musica pp. 19-22   Lopez Maria Luisa
Cap.2 Percezione, emozione e processi cognitivi in musica pp. 23-33   Nuti Gianni
Cap.3 L'esperienza musicale: dalla dimensione senso-percettiva all'elaborazione teorica e compositiva pp. 34-43   Grande Antonio
Cap.4 Psicoacustica e facoltà integrative del cervello ovvero "Se questa non è una pipa, quello non è un suono" pp. 44-51   Leoni Stefano S. E.
Cap.5 Allucinazioni musicali e amusia pp. 52-60   Bertolli Luca Fabio ; Bertolli Laura Teresa
  Parte seconda: Dall'esperienza musicale alla Musicoterapia    
Cap.6 Psicologia delle attività di improvvisazione musicale e processi musicoterapici pp. 63-70   Biasutti Michele
Cap.7 Aspetti musicoterapici degli archetipi espressivi della musica afroamericana pp. 71-82   Tosolini Marco Maria
Cap.8 Psicologia dello sviluppo, psicologia genetica della musica e musicoterapia pp. 83-94   Foti Bruno
  Parte terza: Processi musicoterapici    
Cap.9 La musicoterapia nel contesto delle neuroscienze pp. 97-109   Postacchini Pier Luigi
Cap.10 Regolazione delle emozioni, processi osservativi e verifica in musicoterapia pp. 110-118   Ricci Bitti Pio Enrico ; Bonfiglioli Luisa ; Caterina Roberto
Cap.11 L'ascolto musicale: suggestioni psicometriche e valutazione musicoterapica pp. 119-135   Manarolo Gerardo ; Del Puente Giovanni ; Fiscella Graziano ; Bertolli Luca Fabio
Cap.12 Quale ricerca in musicoterapia? pp. 136-143   Raglio Alfredo