Ricerca








Lineamenti di musicoterapia

 

Recensione

Le applicazioni cliniche e terapeutiche della musica stanno registrando anche in Italia un rapido sviluppo, non sempre inquadrato, però, in modelli teorici e metodologici coerenti. Il  testo, che si rivolge a musicoterapeuti, psicologi e in generale agli operatori del settore, fa il punto sulle strategie di intervento e sulle tecniche applicative della musicoterapia postulando l’uso della musica come parametro relazionale non verbale, attraverso cui costruire una relazione terapeutica in casi di handicap neuropsichico. Una sistemazione del corpus teorico e sperimentale della materia viene quindi proposta al lettore evidenziando quei “fondamenti comuni” tra forme musicali e vita mentale che sono alla base di qualsiasi strategia di intervento musicoterapico.

Indice

  Presentazione pp.9-10   Ricci Bitti Pio Enrico
  Prefazione pp.11-16    
  Introduzione: che cos'è la musicoterapia pp.17-28    
Cap.1 Il musicale in musicoterapia pp.29-54    
1.1 "Dell'udire"    
1.2 Il senso dei suoni    
Cap.2 Il terapeutico in musicoterapia pp.55-72    
2.1 Insegnanti, educazione e musicoterapia    
2.2 Riabilitazione e terapia    
2.3 (Musico)terapisti e terapeuti    
Cap.3 Fondamenti fisiopatologici per la musicoterapia pp.73-98    
3.1 Deficit e handicap    
3.2 La struttura dell'handicap    
3.3 Prevenzione e complicanze dell'handicap    
Cap.4 Le strategie d'intervento pp. 99-124    
4.1 Espressione e regolazione delle emozioni    
4.2 L'integrazione    
4.3 L'armonizzazione    
4.4 La sintonizzazione: princìpi generali    
4.5 La sintonizzazione di mondo interno ed esterno    
4.6 Utilizzo delle strategie    
Cap.5 La tecnica musicoterapica pp.125-162    
5.1 Aspetti generali    
5.2 La musicoterapia per la riabilitazione    
5.3 La musicoterapia per la terapia    
5.4 La musicoterapia per la formazione    
5.5 Valutazione dei risultati    
  Postfazione pp.163-166    
  Glossario pp.167-170    
  Bibliografia pp.171-179