Ricerca








Prospettive emergenti in musicoterapia

 

Recensione

E quando è possibile arrivare a suonare atraverso se stesso, a partire da sè, dal proprio essere sovraccarico e inifeso, allora il suono emerge da quel luogo remoto del sentire, ampliandolo al punto che esso tende a oltrepassare i suoi limiti. Il suono diventa narrazione del sentire. dalla prefazione di M. Morrone Mozi (docente presso l’università di Macerata)

Indice

  Premessa    
Cap.1 Luoghi della professione del Music Therapist pp.1-14   Galofaro Maria ; Coluzzi Raffaella
Cap.2 Musica e neuroscienze: dalle attitudini musicali al processo musicoterapico pp.15-30   Mazza Beatrice
Cap.3 Strumenti per il tirocinio: il documento didattico di seduta pp. 31-34   Artale Giovanna ; Coluzzi Raffaella ; Masci Sandra ; Mazza Beatrice
Cap.4 Indagine esplorativa sul documento didattico di seduta: pratiche d'uso pp. 35-38   Galofaro Maria
Cap.5 L'ascolto di sè pp. 39-44   Boschi Carlo
Cap.6 Emozione e intersoggettività nella pratica musicoterapica pp. 45-68   Artale Giovanna
Cap.7 Musicoterapia in emergenza sisma, L'Aquila 2009 pp. 69-84   Santirocco Milena
Cap.8 Il gruppo di musicoterapia attiva nella riabilitazione psichiatrica pp. 85-100   Masci Sandra ; Iommetti Enrico
Cap.9 Musicoterapia in terapia intensiva neonatale: orizzonti e prospettive pp. 101-117   De Serio Adriana