Ricerca








L’abbraccio sonoro in gravidanza

Percorso innovativo di musicoterapia in acqua per future mamme

 

Recensione

Attraverso il cordone ombelicale non passano solo gli alimenti essenziali per far crescere il feto ma anche tutte le nostre emozioni stabilendo così il primo contatto. Non è forse il caso quindi di cominciare a fare conoscenza con il nostro bambino?
La proposta di questo libro è quella di aiutare la futura madre a “esplorarsi internamente” per rendersi consapevole della propria esperienza emozionale e a ricercare una relazione con il nascituro attraverso il contatto, il suono, la voce e la musica. La musica diventa quindi un mezzo rassicurante che permetterà al neonato di entrare con fiducia nel  mondo che lo aspetta. Questo percorso musicale viene svolto anche in piscina per usufruire di tutti i vantaggi che l’elemento acqua può offrire alla gestante.

La musicoterapista Paola Ulrica Citterio ci insegna come:
- accettare la trasformazione del proprio corpo;
- rilassarsi, apprezzando i diversi momenti della gestazione;
- accrescere la propria autostima, acquisendo autocontrollo, sicurezza e fiducia;
- esternare emotività e sentimenti;
- essere psicologicamente forti e preparate durante l’attesa, il travaglio e il parto;
- stimolare il ricordo, elaborando i momenti di regressione;
- saper gestire e superare le angosce e le paure;
- condividere con il compagno/marito questo delicato periodo;
- instaurare una comunicazione profonda con il bambino attraverso l’empatia;
- saper far rilassare e addormentare il nascituro;
- esprimere amore, energia, forza, sicurezza, gioia e serenità al bambino dalla gestazione in poi.
La gestante ne trarrà un benessere psicofisico che la preparerà a gestire con serenità il momento del travaglio, del parto e l’esperienza della maternità.

Indice

  Prefazione pp. 9-14    
  Introduzione pp. 15-20    
Cap. 1 La psicologia della gravidanza pp. 21-40    
1. 1 Il percorso della gravidanza    
1. 2 Il conflitto della gravidanza    
1. 3 La regressione    
1. 4 Il parto, prima separazione    
1. 5 I movimenti fetali    
1. 6 Le reazioni di risposta durante lo stato di veglia, di sonno calmo o agitato    
1. 7 La nascita della psiche nel nascituro    
Cap. 2 La musicoterapia: modalità, teorie, obiettivi e tecniche di intervento pp. 41-54    
2. 1 Musica come terapia    
2. 2 Alcune definizioni di musicoterapia    
2. 3 Modalità fondamentali e ambiti di intervento    
2. 4 Teorie su cui si fonda la musicoterapia    
2. 5 Obiettivi generali della musicoterapia    
2. 6 Tecniche d’applicazione in musicoterapia    
2. 7 L’improvvisazione    
2. 8 La musicoterapia di Rolando Benenzon    
Cap. 3 Le competenze sensoriali embrio-fetali pp. 55-66    
3. 1 L’origine ha luogo nel suono    
3. 2 Lo sviluppo delle competenze sensoriali embrio-fetali    
3. 3 L’ascolto fetale    
3. 4 L’esperienza di Jean Feijoo e di altre stimolazioni sensoriali fetali e neonatali    
Cap. 4 a relazione sonora madre-padre-nascituro. I “chakras” pp. 67-86    
4. 1 L’inizio della prima relazione sonora    
4. 2 L’ascolto in gravidanza come elemento di contatto    
4. 3 La comunicazione intrauterina    
4. 4 Il “far musica” in gravidanza    
4. 5 L’uso della voce. Il canto materno/paterno    
4. 6 I gusti musicali del nascituro    
4. 7 La trasmissione dell’energia con la musica: i chakras    
4. 8 I chakras e i suoni    
Cap. 5 L’utilizzo del canto, della voce e del suono in gravidanza: proposte ed esperienze pp. 87-96    
5. 1 Il canto prenatale e la psicofonia    
5. 1 Il “gruppo vocale familiare” di Edith Lécourt    
5. 1 L’ascolto musicale durante la gravidanza e il travaglio    
5. 1 L’esperienza di musicoterapia prenatale di Auditore e Pasini    
Cap. 6 La canzone della relazione col nascituro e la ninna nanna pp. 97-124    
6. 1 Il canto    
6. 2 Esperienze personali    
6. 3 “Occhi di bambino” di Antonella Ruggiero. La canzone della relazione con il nascituro    
6. 4 La ninna nanna prima e dopo la nascita    
6. 5 Il ruolo del futuro papà    
6. 6 Proposte d’ascolto con le tecniche di rilassamento    
6. 7 La “sofrologia”    
Cap. 7 L’importanza dell’elemento acqua pp. 125-132    
7. 1 L’acqua: elemento primordiale    
7. 2 L’acqua: simbolo ambivalente di vita e di morte    
7. 3 Le caratteristiche dell’acqua    
7. 4 L’acqua: luogo ideale per vivere il rilassamento    
Cap. 8 Esercizi in palestra e in acqua pp. 133-150    
8. 1 La preparazione attiva al parto    
8. 2 La respirazione    
8. 3 Il rilassamento del perineo: la “respirazione perineale”    
8. 4 Esercizi per la schiena    
8. 5 Esercizi per il bacino e le anche    
Cap. 9 La musicoterapia in acqua: giochi per la gestante e la coppia pp. 151-170    
9. 1 Le caratteristiche della piscina    
9. 2 La pratica esecutiva dell’improvvisazione    
9. 3 La musicoterapia proposta: i giochi in acqua    
9. 4 Giochi di musicoterapia per la coppia    
Cap. 10 Le “mie” mamme: alcune testimonianze pp. 171-224    
Appendice 1 Esposizione dettagliata del metodo “Il cordone ombelicale sonoro”    
Appendice 2 Vantaggi del corso per mamma e bambino    
Appendice 3 Il repertorio musicale della gestante e del nascituro    
  Bibliografia pp. 225-230