Ricerca








Musicoterapia

Il potere terapeutico del suono e dei mantra

 

Recensione

Questo libro esplora a fondo il potere energetico e liberatorio del suono e della musica. Un viaggio spirituale che unisce le antiche tradizioni esoteriche allo stile di vita del movimento della nuova coscienza.
Dopo aver prodotto CD di musica New Age che hanno avuto un vasto successo internazionale, Patrick Bernhardt ha sentito il bisogno di mettere per iscritto il risultato di anni di studi, di ricerca spirituale e di meditazione sulle culture musicali di Oriente ed Occidente.
Un musicista finalmente capace di fare il punto sulle energie musicali che provengono da un piano superiore allo scopo di elevare l’umanità a un’esistenza di eternità, consapevolezza e reale benessere.
E un libro per tutti gli amanti della musica e per chi vuole capire meglio lo stretto collegamento tra le vibrazioni sonore e l’insieme corpo-mente. Il messaggio dei suoni è un enigma proposto al nostro spirito. Chi sente che questo enigma nasconde la chiave della liberazione spirituale, cercherà di risolverlo.

Indice

  Ringraziamenti    
  Sommario    
  Al lettore: un invito al viaggio    
  Introduzione: alla ricerca della musica dell'anima pp. 7-26    
Cap. 1 La misteriosa influenza delle vibrazioni sonore pp. 27-74    
1. 1 Senza mappa su un mare sconosciuto    
1. 2 Legati dalla risonanza armonica    
1. 3 Ignoranza, passione, virtù    
1. 4 Un potere trascendentale    
1. 5 Una nuova estetica musicale    
1. 6 I rimedi melodici di Pitagora    
1. 7 Il manoscritto di Su Ma T'sien    
1. 8 Impedire l'estinzione del principio celeste    
1. 9 Una musica semplice che parla all'anima    
1. 10 Avete detto pubblicitaria?    
1. 11 Uno stato di vigilanza    
1. 12 Le mucche che amano Mozart    
1. 13 Uno schizzo d'acqua    
1. 14 Una questione di libero arbitrio    
1. 15 Musica e destino    
1. 16 Il nemico numero no della salute: il rumore    
1. 17 L'antidoto al decibel: il canto della natura    
1. 18 Quando la musica rende sordi    
1. 19 Ipertrofia sonora e degenerazione    
1. 20 La musica influenza i nostri sentimenti    
1. 21 I riti di passaggio ed il senso perduto del rituale    
1. 22 Qual è la musica giusta da ascoltare?    
1. 23 Le musiche che calmano    
1. 24 Udito e alimentazione    
1. 25 Sostanze morbose nell'orecchio    
1. 26 Percepire i suoni più sottili    
1. 27 Un'orribile discordanza    
1. 28 La potenza purificatrice dell'amore    
1. 29 Musica e digestione    
1. 30 Proteggere il nervo auditivo    
1. 31 Dobbiamo sapere a cosa andiamo incontro    
1. 32 Un messaggio vecchio di 5000 anni    
1. 33 L'embrione-feto ascolta e comprende    
1. 34 La vita è l'ascolto    
1. 35 L'elogio degli atomi dell'esistenza    
1. 36 Dialogo tra anima e anima    
1. 37 I nuovi bambini    
Cap. 2 I poteri del canto e della parola pp. 75-96    
2. 1 All'inizio era il canto    
2. 2 Le affermzioni viventi    
2. 3 Tutto è vibrazione    
2. 4 Invisibili ponti di risonanza armonica    
2. 5 Un'arma a doppio taglio    
2. 6 Il gusto della vera felicità    
2. 7 Il canto incantatore del nostro linguaggio quotidiano    
2. 8 L'assoluta divinità dell'essere vivente    
2. 9 Il caso non esiste    
2. 10 Deipnotizzare il subconscio    
2. 11 La mantrastesia: all'ascolto dell'oltreconscio    
2. 12 La sfera dell'estasi    
2. 13 Una sinfonia di simboli    
2. 14 Un'altra evoluzione    
Cap. 3 L'energia universale dei mantra pp. 97-139    
3. 1 La più alta premonizione    
3. 2 Lo stato di grazia: un processo discendente    
3. 3 La potenza delle sillabe-seminali    
3. 4 Immensità    
3. 5 Uscire dall'incoscienza    
3. 6 L'ascolto profondo della parola rivelata    
3. 7 La liberazione dalla paura    
3. 8 La via dell'ascolo e del canto    
3. 9 L'enigmatica ripetizione vivente    
3. 10 Una emozione di luce    
3. 11 I misteri delle frequenze armoniche    
3. 12 Om Mani Padme Hum: la compassione che guarisce    
3. 13 Il suono penetra l'etere onnipresente    
3. 14 Percepire l'assoluto    
3. 15 A.U.M.: una chiave per la trasformazione    
3. 16 la musica nelle sfere dell'OM    
3. 17 Un processo di purificazione    
3. 18 Musica: fisica dell'anima    
3. 19 Riarmonizzazione dei centri di coscienza attraverso il suono e il colore    
Cap. 4 L'emozione iniziatica dei nomi sacri pp. 139-172    
4. 1 Il suono contemplativo    
4. 2 Il canto silenzioso delle creature    
4. 3 La shabda, un'energia di luce cosciente    
4. 4 L'invisibile realtà    
4. 5 Un'esperienza unica ed ecologica    
4. 6 Guarigione attraverso il mantra del sole    
4. 7 Una pura luce d'amore    
4. 8 Un canto di allegria di una potenza inconcepibile    
4. 9 Uno stato di non-differenziazione    
4. 10 Suoni che provengono da un altro mondo    
4. 11 Nel momento di lasciare il corpo    
4. 12 Il peggiore degli errori    
4. 13 Svegliare chi dorme    
4. 14 La realtà elevata del suono interiore    
4. 15 Un canto colmo di pace    
4. 16 I suoni che calmano le tigri    
4. 17 Dio sotto forma sonora    
4. 18 Una moltitudine di nomi per designare una stessa essenza    
4. 19 La verità è una    
4. 20 Tentare l'esperienza del Nome Universale    
4. 21 Il nettare immortale    
4. 22 Meditazione attiva    
Cap. 5 La musica dell'età dell'Aquario    
5. 1 Che cos'è l'età dell'Aquario?    
5. 2 Unirsi con la nuova armonia    
5. 3 Il centro atemporale    
5. 4 Libertà e responsabilità    
5. 5 Gli angeli di Atlantide    
5. 6 Il vero obiettivo della musica umana    
5. 7 Un sobbalzo di buon senso    
5. 8 L'opera magica e meditativa    
5. 9 Una via verso la luce    
5. 10 Nuova respirazione della coscienza    
5. 11 Ricollegarsi ai grandi Deva    
5. 12 L'effetto di una rivelazione    
5. 13 La formula "guru-shastra-sadhu"    
5. 14 La musica dell'età del Cristallo    
5. 15 L'età dell'unità    
5. 16 Il bagno musicale del Canto Universale    
5. 17 Trenta minuti di liberazione    
5. 18 Una fiamma di compassione    
5. 19 Una sfera di luce e di amore    
5. 20 Un'aura d'oro e di armonia    
5. 21 Serenità della Terra-Madre    
  Conclusioni - Solaris Universalis: l'avvento dell'essere solare universale pp. 205-210    
  Glossario delle parole sanscrite pp. 211-218    
  Bibliografia pp. 219-223